I LIBRI DI PROGETTO BRIDGE
Difficoltà: ¨ ©

Ci sono tre elementi che costituiscono la bravura di un Giocatore nelle situazioni di bridge competitivo. La prima Ú una buona conoscenza degli strumenti e dei meccanismi dichiarativi. Questo Ú relativamente facile: basta studiarli, o se preferite "acculturarsi". La seconda Ú la capacitÓ di valutazione delle carte, la consapevolezza delle soglie minime al di sotto delle quali nessun buon Giocatore arrischierebbe una licita e di quelle massime al di lÓ delle quali nessuno rinuncerebbe a una dichiarazione attiva. Questa Ú giÓ pi¨ difficile da affinare, bisogna saper fare tesoro delle esperienze e avere la fortuna di interpellare spesso altri buoni Giocatori. La terza Ú quel colpo di classe innato, quel saper fiutare la situazione del tavolo per azzeccare la dichiarazione giusta al momento giusto: questa Ú una dote rara, tuttavia il confine tra genio e follia Ú purtroppo sottile, per cui ci˛ che veramente conta sono i primi due elementi, l'argomento di questo Manuale.

CD2

Prezzo: 20,00 Euro
IVA inclusa





Chiudi